Conall

Contro soffitto cucina

Home  |  Contro soffitto cucina

Contro soffitto cucina

“Movimento”

Costruzione di un contro soffitto con velette a scalare che oltre ad essere elemento essenziale dal punto di vista estetico, si presta perfettamente ad incassare elegantemente alcuni faretti e creare un forte effetto di luminosità all’interno della cucina.

Può ospitare tubi aspiranti, senza i rigidi vincoli delle cappe tradizionali.

Che sia un’abitazione privata, un locale commerciale, un ufficio o uno stabilimento, un contro soffitto può essere la soluzione ottimale per isolare l’ambiente, limitare la dispersione di calore, creare una resistenza al fuoco o semplicemente per renderlo esteticamente più bello.

I contro soffitti che realizziamo possono essere in cartongesso, oppure con doghe, grigliati e pannelli metallici. Spesso questi ultimi vengono arricchiti con delle botole, per poter accedere e ispezionare impianti, cavi o tubature  e permettono l’inserimento di svariati sistemi di illuminazione, quali ad esempio plafoniere, faretti o strisce LED.

Bianco, scolpito da tagli netti: è il contro soffitto in cartongesso che il team di LM Creations ha studiato per questo appartamento dal carattere moderno. Sopra il tavolo da pranzo, bianco come le sedie che lo circondano, e in netto contrasto con la parete grigio antracite e con la porta nera, il contro soffitto in cartongesso ospita elementi luminosi nascosti. Persino il telaio della porta a tutta altezza, baricentro dell’intera abitazione, scompare nel cartongesso.

Contro soffitto cucina ultima modifica: 2016-02-25T15:42:07+00:00 da Loredana Ferrara
Illustration by: Loredana Ferrara

Category:

Interior design LM creation

Tags:

cartongesso, Colonna, Controsoffitto, design, impianto luci, Pareti cartongesso, Pitturare, Tinteggiare

LEAVE A COMMENT